Ha esordito sulla panchina del Milton Keynes Dons, conducendolo ai play-off di Football League One (terza divisione inglese), poi dal 2009 al 2011 ha allenato il West Bromwich Albion. Alla fine degli anni 1980, ai suoi esordi, Roberto Di Matteo si mise subito in mostra come uno dei migliori prodotti del panorama calcistico svizzero e, all'età di 17 anni, ricevette la convocazione per la nazionale giovanile elvetica[30]. 01 Jan 2018 HELLO Big Interview listeners! View stats of Chelsea Midfielder Roberto Di Matteo, including goals scored, assists and appearances, on the official website of the Premier League. In this extract, Robbie talks about taking over Chelsea in March 2012 after the sacking of Andre Villas Boas. Trasferitosi alla Lazio, si è affermato come uno dei migliori centrocampisti italiani e, convocato da Arrigo Sacchi, ha conquistato la maglia della Nazionale. Quell'anno, nella massima serie elvetica, disputò, tra girone qualificatorio e girone finale, 34 gare e realizzò 7 reti. Roberto Di Matteo (Sciaffusa, 29 maggio 1970) è un allenatore di calcio ed ex calciatore italiano, di ruolo difensore o centrocampista. In grassetto le competizioni vinte. E dorit de un antrenor care a câştigat Liga Campionilor . L'operazione non andò per il verso giusto e, nell'arco di venti giorni, il calciatore dovette sottoporsi a tre nuovi interventi che comportarono anche l'inserimento di una placca[25][26]. Roberto Di Matteo - Aston Villa, FC Schalke 04, Chelsea FC, West Bromwich Albion, Milton Keynes Dons, Lazio Roma, FC Aarau, FC Zürich, FC Schaffhausen View the profile of manager Roberto Di Matteo, including his management record, trophies and awards, on the official website of the Premier League. [60] He resigned on 26 May 2015 after the team qualified for the UEFA Europa League by finishing sixth, following a run of two wins in ten matches which cost them a place in the Champions League.[61]. Il 3 giugno 2016 viene scelto come nuovo tecnico dell'Aston Villa, firmando un biennale. [15][27] On 4 March 2012, following the dismissal of Villas-Boas, Di Matteo became caretaker manager of Chelsea until the end of the season. Ma io avevo già deciso: sarei rimasto italiano anche per fare l'operaio, sarei tornato in Italia pure per lavorare in fabbrica. Il suo caso fu subito seguito da Roger Berbig, ex portiere del Grasshoppers e della Svizzera[19] divenuto noto chirurgo[27], specialista ortopedico[25][26]. Gourlay added: 'We are already looking forward to the 2012–13 season which kicks off when Roberto, his staff and players return for pre-season. A Londra ottenne un ingaggio di un miliardo e mezzo di lire a stagione[23]. [56], He won his first match 2–0 against Hertha Berlin on 18 October, with goals from Klaas-Jan Huntelaar and Julian Draxler. L'infortunio costrinse il calciatore ad alcuni mesi di allontanamento forzato dal campo e quindi a dire addio alle possibilità disputare il mondiale di calcio[15]. [53], On 7 October 2014, Di Matteo was hired as the successor to Jens Keller at Schalke 04. Statistiche aggiornate al 1º ottobre 2016. Roberto Di Matteo (Italian pronunciation: [roˈbɛrto di matˈtɛːo]; born 29 May 1970) is an Italian former professional footballer and manager.. During his playing career as a midfielder, he played for Swiss clubs Schaffhausen, Zürich and Aarau before joining Lazio of Italy and Chelsea of England. Fu tra i migliori nelle vittorie per 5-1 contro il Napoli, per 7-1 contro il Foggia, per 4-0 contro il Milan, per 8-2 contro la Fiorentina, per 4-0 contro il Genoa, per 4-1 contro l'Inter e realizzò la rete che aprì le marcature nella trasferta a Torino allo Stadio delle Alpi vinta per 0-3 contro la Juventus. Dopo l'undicesima giornata, con la squadra al 19º posto con 10 punti totalizzati, il 3 ottobre 2016 viene esonerato.[43]. Roberto Di Matteo is an Italian former professional footballer and manager. Zdeněk Zeman, che nell'estate del 1994 era stato chiamato a sostituire Zoff divenuto presidente della Lazio, lo confermò titolare in tutta la stagione 1994-1995, e di lì a breve conquistò la maglia della nazionale. [10] Invece, l'esordio con il club romano avvenne già durante la prima giornata della stagione 1993-1994, il 29 agosto 1993, quando al 66' minuto di gioco della partita disputata allo Stadio Olimpico contro il Foggia, terminata con il risultato di 0-0, fu chiamato a sostituire Paul Gascoigne. Pályafutása legnagyobb részét az angol Chelsea-ben töltötte, hat évet játszott a klubban.Az olasz válogatottban 34-szer lépett pályára és két gólt szerzett. On 2 June 2016, Di Matteo was appointed the manager of newly relegated Championship club Aston Villa, working under the new chairman Tony Xia. The figures may not reflect reality. A impedire il completo recupero del calciatore furono i danni alle fasce nervose e ai tendini[19][26]. Nasce nel Canton Sciaffusa da genitori italiani emigrati da Paglieta, un paesino abruzzese vicino Chieti, nella Svizzera tedesca in cerca di lavoro.[1][5]. L'operazione venne effettuata il 4 ottobre e fu finalizzata alla riduzione della frattura, che aveva coinvolto tibia e perone, attraverso l'inserimento di un chiodo ortopedico[27]. He retired as a player in February 2002 at the age of 31 following injury problems.[3]. [15][16] In his six years at Chelsea, Di Matteo made 175 appearances and scored 26 goals. Con l'Aarau, dopo aver ottenuto il quinto posto nella lega di qualificazione, vinse il campionato svizzero[7] riportando, dopo 79 anni, nella città capitale del Canton Argovia il titolo di squadra campione di Svizzera, che mancava dal 1914. [30], Di Matteo continued his form with Chelsea, by beating Tottenham Hotspur in the FA Cup semi-final 5–1 at Wembley and Benfica in the Champions League quarter-finals. [35] Il 7 ottobre 2014 viene nominato nuovo allenatore dello Schalke 04, subentrando all'esonerato Jens Keller.[40]. 3:40. [5] He won the Swiss Nationalliga A with Aarau in 1993. [29] Di Matteo started his stewardship of Chelsea in winning form, with victories over Birmingham City, in a fifth round FA Cup match; Stoke City in a Premier League fixture; and Napoli in the last 16 second leg match in the UEFA Champions League, winning 4–1 to overturn the deficit in the first leg which Villas-Boas' Chelsea had lost 3–1. All'età di 31 anni, nel febbraio del 2002, interruppe i tentativi di recupero e decise di ritirarsi prematuramente dal calcio giocato, dopo 18 mesi dall'infortunio. He then went on to coach Schalke 04 until May 2015 when he departed after seven months in charge, and had four months as manager of Aston Villa in 2016. Hazája színeiben részt vett az 1996-os Európa-bajnokságon és az 1998-as világbajnokságon [47][48][49][50][51] Later that day, Rafael Benítez was brought in as Chelsea's interim manager until the end of the season. In the 2012–13 UEFA Champions League, Chelsea drew 2–2 with Juventus and beat Danish club Nordsjælland 4–0 away. Date of Birth May 29, 1970 50 years Il 26 maggio 2015, al termine della stagione, si è dimesso[4] a seguito di divergenze con la società. Ma, nonostante il ruolo da titolare assegnatogli, il rapporto con l'allenatore boemo durante il campionato si incrinò[17][18] a causa di alcune esclusioni[19] e alla fine dello stesso, nel quale disputò 31 incontri[20] e realizzò due reti a Parma e Napoli, venne ceduto al Chelsea per 4,9 milioni di sterline[19][21][22]. Il 16 novembre 1994 venne convocato e esordì contro la Croazia nella famosa gara persa a Palermo. [28] Shortly after his appointment, Di Matteo brought in former Chelsea teammate Eddie Newton to work as his assistant. Roberto Di Matteo. Nello stesso anno, con i suoi compagni, raggiunse la semifinale di Coppa Italia e in Coppa UEFA arrivò ai quarti di finale. [39] His team started the 2012–13 Premier League well, with victories against Wigan Athletic,[40] Reading,[41] and Newcastle United. Il 28 settembre 2000, a seguito di un contrasto con Daniel Imhof, si infortunò nella partita di Coppa UEFA contro gli svizzeri del San Gallo[19][24][25] procurandosi una triplice frattura che lo obbligò a sottoporsi ad un intervento chirurgico nella clinica Hirslanden[26]. His first goal was scored on his 23rd cap, in qualification for the 1998 FIFA World Cup, on 30 April 1997 in a 3–0 win against Poland in Naples. Durante la stagione Di Matteo ricevette numerose proposte contrattuali da parte di Milan e Parma, e in un primo momento rifiutò il rinnovo offertogli da Zoff.[8]. Al termine della stagione ha ottenuto la promozione in Premier League grazie al secondo posto in campionato. Nel 2008, dopo aver studiato management ed essersi laureato in Finanza presso la European School of Economics[3], ha intrapreso la carriera da allenatore. L'impatto gli piegò a metà la gamba sinistra in avanti. Di Matteo only scored one more goal for Italy, in a friendly win over Slovakia on 28 January 1998. [47] Di Matteo had lasted just eight months as manager of Chelsea despite winning two major trophies, causing the decision to be controversial with many pundits and club fans. Why I'm happy Chelsea are paying Roberto di Matteo £130k per week to do nothing Oferă 2,5 milioane de euro pe român . Klub yang dimiliki oleh Tony Jiantong Xia itu memecat Di Matteo setelah Aston Villa kalah 0-2 dari Preston North End. A câștigat Liga Campionilor, dar a dus Aston Villa aproape de Liga 3 din Anglia. Il nuovo tecnico lo impiegò come centrale di centrocampo e gli chiese di dettare i tempi di gioco nel centrocampo a zona[16]. [11] Di Matteo's goal was the fastest in a Wembley FA Cup final until the record was broken by Louis Saha for Everton in 2009. 44K likes. [22] In his only season at stadium mk, Di Matteo led his team to third place in League One behind Leicester City and Peterborough United. [21] On 26 November that year, Di Matteo took former Chelsea teammate and Norwegian international striker Tore André Flo out of retirement by signing him on a contract until the end of the season. [citation needed] He helped the club finish sixth place in the league, their highest placing since 1989–90, and reach the 1997 FA Cup Final at Wembley. Nonostante la possibilità offertagli e il consiglio di seguire le orme di Ciriaco Sforza e Marco Pascolo proveniente da uno zio[1], egli rifiutò le convocazioni della nazionale elvetica e si dedicò unicamente alle squadre di club. [37] The match had ended 1–1 after extra time with Chelsea coming out victorious in the penalty shootout. Di Matteo is married to Zoe, and they have three children. [37] Chief executive Ron Gourlay said: 'Although he (Di Matteo) has set the bar very high in the short time he has been in charge, we know that Roberto is the right man to lead Chelsea onto further success.' Di Matteo l'ex emigrante "Meglio operaio azzurro che stellina in Svizzera", Azzurri da stasera al lavoro. Con Giuseppe Signori e compagni Di Matteo totalizzò ben 42 presenze di cui 28 in Serie A, 8 in Coppa Italia e 6 in Coppa UEFA. [26], Di Matteo was appointed assistant to André Villas-Boas, the new manager of Chelsea, on 29 June 2011. Di Matteo, demis! Da allora Di Matteo divenne titolare[10] inamovibile[1] del centrocampo biancoceleste per tre stagioni consecutive. Di Matteo began his managerial career with Milton Keynes Dons, who he took to the League One playoffs in 2008–09 before leaving to return West Bromwich Albion to the Premier League. Dopo l'undicesima giornata, con la squadra al 19º posto con 10 punti totalizzati, il 3 ottobre 2016 viene esonerato. In campionato dimostrò di essere uno dei migliori centrocampisti italiani e fu artefice di alcune splendide partite che videro la Lazio demolire gli avversari all'Olimpico. [12][13] This led Di Matteo to comment on the old Wembley Stadium saying "It's a shame they're tearing the old place down it has been a very lucky ground for me". [42] They lost the 2012 UEFA Super Cup 4–1 to Atlético Madrid in Monaco on 1 September. [17], Di Matteo made his Italy debut under Arrigo Sacchi on 16 November 1994 in the Stadio La Favorita in Palermo. Il 4 marzo 2012 è diventato allenatore ad interim del Chelsea, sostituendo l'esonerato André Villas-Boas. Dopo aver militato tre anni nel campionato italiano, nel 1996 si è trasferito a Londra, al Chelsea. Roberto Di Matteo Italian midfielder Roberto Di Matteo’s playing career ended abruptly at the age of 31 after a triple leg fracture sustained playing for Chelsea in a … PUBLISHED: 08:07, Mon, Oct 5, 2015 Con i Blues ha vinto una Coppa delle Coppe, una Supercoppa europea, due FA Cup, una Supercoppa e una Coppa di Lega inglese. View the player profile of Chelsea Midfielder Roberto Di Matteo, including statistics and photos, on the official website of the Premier League. [59][60] However, Schalke lost 2–0 in the first leg[59] on 18 February and 5–4 on aggregate. Di Matteo: "Vado via". He made his first start in his second cap, a friendly 3–1 victory over Turkey on 21 December 1994 in the Stadio Adriatico in Pescara. During his playing career as a midfielder, he played for Swiss clubs Schaffhausen, Zürich and Aarau before joining Lazio of Italy and Chelsea of England. Nel paese elvetico ha vestito le maglie di Sciaffusa, Zurigo e Aarau, con quest'ultima ha vinto un campionato nel 1993. Il 7 ottobre 2014 ha assunto la guida tecnica dello Schalke 04, da cui si è poi dimesso il 26 maggio 2015[4]. Roberto Di Matteo (Schaffhausen, Svájc, 1970. május 29. [citation needed] During the 1999–2000 season Di Matteo was sidelined by injury but returned late in the season to score a handful of crucial goals, including his third Cup-winning goal at Wembley, once again in the FA Cup. [14] [31] On 24 April 2012, Di Matteo led Chelsea to a 3–2 aggregate win over holders Barcelona in the UEFA Champions League semi-final, winning 1–0 in the first leg at Stamford Bridge, and following this with a 2–2 draw in the second leg at the Camp Nou despite having captain John Terry sent off in the first half. Guarda delle partite di calcio di Roberto di Matteo online su Footballia [24], Di Matteo was appointed manager of West Bromwich Albion on 30 June 2009, shortly after their relegation from the Premier League and the exit of former manager Tony Mowbray to Celtic. By Adam Skinner. [19][26][28][29], «Giocavo in Serie B, occupando un posto da straniero. In carriera ha ricoperto dapprima il ruolo di difensore e in seguito quello di centrocampista[1] nei campionati di Svizzera, Italia e Inghilterra. Corrispondenti a circa 14 miliardi di lire. Rinnovato il contratto, nella stagione 1995-1996 venne schierato da Zeman in 38 incontri ufficiali divenendo, con Diego Fuser e Aron Winter, uno degli attori principali del centrocampo laziale. Roberto Di Matteo. –) svájci-olasz labdarúgó, edző. È stato esonerato il 6 febbraio 2011, dopo la sconfitta esterna contro il Manchester City (0-3), nonostante la squadra (26 punti, a +2 dalle ultime tre) fosse ancora in una posizione vantaggiosa per centrare la salvezza, obiettivo dichiarato dalla società ad inizio stagione.[36]. Gelsenkirchen-Schalke 04, Allenatori di calcio campioni d'Europa di club, Voci con modulo citazione e parametro pagina, Voci con modulo citazione e parametro coautori, licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo. Roberto Di Matteo: How to win the Champions League & other Socio exclusives. Il CT decise di inserirlo nel giro della nazionale attraverso alcuni test, chiamandolo a Coverciano, seppur non in presenza di incontri ufficiali della nazionale, già sul finire del 1993[31]. Durante la stagione 1993-1994 Zoff gli diede fiducia schierandolo come centrocampista centrale[1] in ben 35 incontri tra Serie A e coppe. Roberto di Matteo still being paid £130,000 a week by Chelsea NEWS 7 yr ago. And a Happy New Year! Con l'Italia ha disputato 34 partite segnando due gol, giocando l'Europeo 1996 in Inghilterra ed il Mondiale 1998 in Francia. Non l'ho fatto per calcolo.[30]». Due giorni più tardi debutta vincendo il suo primo incontro, per 2-0 contro il Birmingham City in FA Cup.