E dal Monte Peller - raggiungibile in 1 ora di cammino (difficoltà E) - il panorama si moltiplica. Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Chi più lontano vede, più a lungo sogna." Provincia autonoma trento * localitÀ torosi: « Orso ferisce padre e figlio sul monte Peller, feritE ad una gamba ED altre in diversi punti ... Opinione Agenzia Giornalistica 1 Orso ferisce padre e figlio sul monte Peller Lunedì, 22 Giugno 2020 - 20:57 Comunicato 1402 Una brutta ferita ad una gamba più altre in diversi punti del corpo. Il 28enne sarebbe inciampato e caduto per terra e sarebbe stato sormontato dall’orso. Un esemplare di lupo, una femmina, è stato ritrovato oggi pomeriggio, senza vita, sulla linea ferroviaria del Brennero, a sud della stazione... © 2019 BuongiornoNatura.it. Per il consumatore clicca qui per i Moduli, Condizioni contrattuali, Privacy & Cookies, informazioni sulle modifiche contrattuali o per trasparenza tariffaria, assistenza e contatti. Padre e figlio stavano facendo una passeggiata in un sentiero quando hanno incontrato un orso. Il giovane, seguito a poca distanza dal padre, si è trovato a tu per tu con l'animale. È successo lunedì sera, dopo le 18, nei boschi del Trentino. Padre e figlio erano a circa 1.500 metri di quota, precisamente in località Verdé, nella zona di Fontana Maora, a pochi chilometri sotto il rifugio Monte Peller. A quel punto il padre, per difendere il figlio, avrebbe reagito scagliandosi contro l’animale. Maggiori informazioni Accetto. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo. Tutti i marchi Sky e i diritti di proprietà intellettuale in essi contenuti, sono di proprietà di Sky international AG e sono utilizzati su licenza. È l’epilogo di un incontro ravvicinato che un uomo di 59 anni e suo figlio di 28 hanno avuto questa sera con un orso con il quale si sono improvvisamente imbattuti lungo un sentiero del Monte Peller, in località Torosi. Padre e figlio sono stati ricoverati in ospedale. È l’epilogo di un incontro ravvicinato che un uomo di 59 anni e suo figlio di 28 hanno avuto questa sera con un orso con il quale si sono improvvisamente imbattuti lungo un sentiero del Monte Peller, in località Torosi. Il fatto, al vaglio della Guardia forestale, è accaduto lungo un sentiero del Monte Peller, in località Torosi, in Trentino Alto Adige. Per cercare di fare luce su quanto accaduto sono stati avviati accertamenti. Orso con il quale si sono improvvisamente imbattuti lungo un sentiero del Monte Peller, in località Torosi. I due si sono imbattuti con l’animale lungo un sentiero del Monte Peller, in località Torosi. Caduto a terra – riferisce la nota della Provincia – è stato sormontato dall’animale e a quel punto il padre ha reagito, scagliandosi contro il plantigrado, riportando la frattura di una gamba in più punti. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Il lato più intimistico della montagna è racchiuso in questa frase del celebre alpinista Walter Bonatti: avventurarsi in vetta e uscire dalla propria zona di comfort permette di guardare il mondo da una p Il Monte Peller è la montagna che sovrasta la località di Cles, ed è l'elevazione più a nord delle Dolomiti di Brenta. Lo ha reso noto la Provincia autonoma di Trento in una nota. Un orso bruno (foto Enrico Costanzo) Questa sera, intorno alle 18, un orso bruno ha ferito padre e figlio sul monte Peller, in località Torosi. È l’epilogo di un incontro ravvicinato che un uomo di 59 anni e suo figlio di 28 hanno avuto questa sera con un orso con il quale si sono improvvisamente imbattuti lungo un sentiero del Monte Peller, io località Torosi. Orso ferisce padre e figlio sul monte Peller Welschtirol von mas 22.06 .2020 21:28 Uhr Orso ferisce padre e figlio sul monte Peller E’ accaduto … I due, sempre secondo la ricostruzione della Provincia, “si sono improvvisamente imbattuti nell’orso lungo un sentiero del Monte Peller, in località Torosi“. Un padre e un figlio, 59 e 28 anni, si sono imbattuti in un orso mentre camminavano lungo un sentiero del Monte Peller, in località Torosi. Un padre e un figlio, 59 e 28 anni, si sono imbattuti in un orso mentre camminavano lungo un sentiero del Monte Peller, in località Torosi. L'episodio lungo un sentiero del Monte Peller, in località Torosi. Caduto a terra, è stato sormontato dall'animale e a quel punto la reazi Ad essere stati feriti dal plantigrado sono stati due uomini, padre e … Quando il sole tramonta, dalle finestre di questo Rifugio si vedono, oltre alle stelle, le luci della Valle di Non che si accendono in basso. Per il giro completo attorno al Mte Peller ci vogliono poco meno di 4 ore, ma c'è anche la possibilità di conquistare la Sarebbero padre e figlio le due persone che nel tardo pomeriggio di oggi sono stati, secondo le primissime informazioni, aggrediti da un orso. Una brutta ferita ad una gamba più altre in diversi punti del corpo. È accaduto ieri pomeriggio in Trentino su un sentiero del monte Peller in località Torosi. L'incontro lungo un sentiero del Monte Peller, in località Torosi. Accertamenti per chiarire la dinamica. Ad essere stati feriti dal plantigrado sono stati due uomini, padre e figlio, rispettivamente di 59 e 28 anni. Una brutta ferita ad una gamba più altre in diversi punti del corpo. "Chi più in alto sale, più lontano vede. Padre e figlio si sono imbattuti nell'orso lungo un sentiero del Monte Peller, in località Torosi. Il giovane è caduto e l’orso l’ha sormontato, a quel punto è intervenuto il padre. I due, 59 e 28 anni, stavano passeggiando in località Torosi quando si sono trovati davanti l’animale. Sono Fabio e Christian Misseroni, padre e figlio, le due persone che ieri sera alle 18 sono state aggredite da un orso mentre stavano percorrendo un sentiero del Monte Peller, in località Torosi. I due, entrambi appassionati di caccia, stavano camminando lungo un sentiero del monte Peller, in località Torosi, quando si sono imbattuti nel plantigrado. TRENTO - Stava camminando lungo un sentiero quando si è trovato a tu per tu con un orso.Caduto a terra, è stato sormontato dall'animale e a quel punto la reazione del babbo, che lo … Entrambi ricoverati in ospedale, hanno riportato ferite e fratture ma non sono in pericolo di vita. In base a una prima ricostruzione, sembra che il giovane si stesse inoltrando lungo un sentiero - seguito a poca distanza dal padre - quando si è trovato davanti l’animale. Copyright 2020 Sky Italia - P.IVA 04619241005.Segnalazione Abusi. L'episodio, sul quale stanno facendo luce i forestali, si è verificato dopo le 18. I due (59 e 28 anni) sono ricoverati in ospedale Da Grosseto il manuale per gli allevatori contro gli attacchi da lupo al bestiame, Ordinanza di abbattimento per l’orso che ha aggredito padre e figlio, “Banca dei ricordi”, il nuovo progetto del Muse, Ok al documento preliminare per un Trentino più sostenibile, Consiglio di Stato: l’orsa JJ4 deve restare libera, Lupo morto sulla linea ferroviaria del Brennero, Raccolta fondi del Muse per la “Banca dei ricordi”, Pneumatici fuori uso, nuova direttiva su raccolta e gestione, Alimentazione sostenibile: i consigli degli esperti (guarda il video). Un ragazzo di 28 anni e suo padre di 59 sono stati aggrediti oggi pomeriggio da un orso mentre percorrevano un sentiero sul Monte Peller, in località Torosi, in Trentino Alto Adige. CLES. Due persone, padre e figlio, sono state aggredite da un orso mentre si trovavano lungo un sentiero del Monte Peller, in località Torosi, in Trentino. È l’epilogo di un incontro ravvicinato che un uomo di 59 anni e suo figlio di 28 hanno Una brutta ferita ad una gamba più altre in diversi punti del corpo. Le guardie forestali hanno anche ispezionato il luogo dell’incontro per raccogliere gli elementi necessari a ricostruirne con esattezza la dinamica. Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Due uomini di 59 e 28 anni, padre e figlio, sono stati aggrediti e feriti da un orso in Trentino. È una camminata in quota a circa 2000 metri con poco dislivello e per molti tratti su strada sterrata, senza particolari difficoltà. I due si sono imbattuti con l’animale lungo un sentiero del Monte Peller, in località Torosi. Tutti i diritti riservati. Lo riferisce La Repubblica. Il 59enne ha riportato ferite più profonde in varie parti del corpo e la frattura di una gamba in più punti. I due uomini si trovano ricoverati in ospedale, dove hanno ricevuto la visita dall’assessore provinciale Giulia Zanotelli e delle guardie forestali che hanno anche ispezionato il luogo teatro dell’episodio per raccogliere gli elementi necessari a ricostruirne con esattezza la dinamica di quanto accaduto.Â, Il sito utilizza cookie di terze parti per migliorare i servizi e analizzare il traffico. Siamo quindi in Trentino. Secondo la prima ricostruzione fatta è il figlio che, ad un certo punto, si è trovato per primo a tu per tu con il plantigrado che è sbucato dalla boscaglia. TRENTO - Stava camminando lungo un sentiero quando si è trovato a tu per tu con un orso. Come riciclare i rifiuti in emergenza Coronavirus. L'episodio, sul quale stanno facendo luce i forestali, si è verificato dopo le 18 di sera. Feriti dopo un incontro ravvicinato con un orso: è l'epilogo della disavventura accaduta a un uomo di 59 anni e suo figlio di 28 a Monte Peller, località Torosi. Gli uomini del Corpo forestale provinciale stanno ricostruendo la dinamica dell’accaduto. Orso ferisce padre e figlio sul monte Peller. Secondo una prima ricostruzione il ragazzo, una volta caduto … Entrambi gli uomini sono rimasti feriti: ricoverati in ospedale, non sono in pericolo di vita. Orso ferisce padre e figlio sul monte Peller Una brutta ferita ad una gamba più altre in diversi punti del corpo. Una brutta ferita ad una gamba più altre in diversi punti del corpo. Per accettare le notifiche devi dare il consenso. Il giovane, invece, ha lesioni più superficiali. I due sono stati trasportati all'ospedale di Cles. Moduli, Condizioni contrattuali, Privacy & Cookies. Monte Peller Tempo di lettura: 0 minuti 49 secondi Una brutta ferita ad una gamba più altre in diversi punti del corpo. Da una prima analisi risulterebbe che il giovane si stava inoltrando lungo un sentiero, seguito a poca distanza dal padre, quando si è trovato all’improvviso a tu per tu con l’orso. I due (59 e 28 anni) sono ricoverati in ospedale LEGGI ANCHE - Orso in Trentino, quando l'incontro col plantigrado è finito male È l’epilogo di un incontro ravvicinato che un uomo di 59 anni e suo figlio di 28 hanno avuto questa sera con un orso con il quale si sono improvvisamente imbattuti lungo un sentiero del Monte Peller, io località Torosi. L'episodio lungo un sentiero del Monte Peller, in località Torosi. Lo ha reso noto la Provincia autonoma di Trento in una nota. CLES. I due, sempre secondo la ricostruzione della Provincia: "Si sono improvvisamente imbattuti nell'orso lungo un sentiero del Monte Peller, in località Torosi". Giro del Monte Peller, il percorso Il giro del Monte Peller è un percorso ad anello che gira letteralmente attorno alla cima del Peller. Questa sera, intorno alle 18, un orso bruno ha ferito padre e figlio sul monte Peller, in località Torosi.