Ci sono situazioni in cui mi piace uscire dal sentiero classico e muovermi all’interno di quei contesti visivi che mi permettono di guardare con occhio decisamente diverso l’ambiente che mi circonda. Lunga si, considerando che il dislivello da affrontare (+934m) sarà l’unica e definitiva soluzione per raggiungere la Croda da Lago. Mi muovo in continuazione, non riesco a stare mai fermo. Il sentiero per il rifugio Croda Da Lago prosegue da Malga Federa sempre su segnavia 432 ma si fa leggermente più stretto, non viene più battuto dalle motoslitte e le ciaspole potrebbero essere indispensabili per raggiungere la nostra meta. Ai loro piedi Cortina d’Ampezzo. Dolomites Mountains. Do il mio consenso affinché un cookie salvi i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento. La piccola baita al Crosc de Macaron 1484m, Inizia la lunga salita alla Croda da Lago. NOTE – C’è la possibilità di pranzare in malga, oppure di cenare. Quell’impegno dovuto al dislivello su di un sentiero ben battuto, e la sagoma del Beco d’Ajal (1945m) che saprà offrirsi al meglio con la sua inconfondibile forma. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati, Alta Via dei Pastori (Agordino Dolomiti Bellunesi). Mi guardo attorno come fosse sempre quella prima volta, il piacere e l’energia che riesco a ricavare sono tutto ciò che desidero e per l’ennesima volta questo mio desiderio viene così esaudito. La Forzela. I dintorni, ciò che a volte in maniera piacevole porta leggermente oltre confine regionale. Il Rifugio Ajal in questo periodo ( Dicembre 2020) è chiuso per lavori di ristrutturazione, ma questo non è un problema anche se mi sarebbe piaciuto citarlo dal punto di vista di ospitalità. Ma il lago? Abbiamo imparato a condividere questi ambienti naturali nel massimo del suo rispetto. Rientro verso il Lago Pianoze seguendo il sentiero 432, transitando per Malga Federa (1818m) dove mi aspetta quel caffè e quella fetta di torta di metà pomeriggio. Il bivio, lascio il mio sentiero che sale da destra e mi congiungo con quello di sinistra. Massas de água. -1000 m DISLIVELLO DISCESA, IMPEGNO – OO Alto Nun in die Ostseite des Kammes und dann leicht abwärts zum Lago Federa. Un vero e proprio dente roccioso. Non è molto “trafficata” e si riesce quindi a godersi appieno l’ambiente che si attraversa. 12 CHILOMETRI This beautiful lake is surrounded by larches and during October these trees turn all shades of yellow and orange. Lo specchio d’acqua bagna i piedi ad una montagna, ad essa ha anche dato il nome, è infatti la frastagliata Croda da Lago, un lungo corteo di guglie, torri e pinnacoli intervallati da camini e canali. L’intera Valle del Boite è sicuramente uno dei punti più caratteristici di questo territorio Ampezzano. Sia i boschi che le altre vette che circondano questo territorio, fanno da contorno a questa cima. Tutto come da programma. Croda da Lago, Lago di Federa, Strecken 437-434 Wir haben auf der Straße SP 638 geparkt, es gibt genügend Parkplätze und der Weg ist gut markiert. La sua ubicazione la vede come perfetta terrazza panoramica che guarda verso la Valle d’Ampezzo. La notte è trascorsa da poco e nell’aria si respira ancora quella sensazione di temperature che per l’ennesima volta sono state ben sotto lo zero. L'inverno sul lago di Garda non è mai rigido e da fine novembre ai primi di gennaio è possibile scoprire i vari mercatini di Natale e le manifestazioni che ogni Comune organizza per celebrare la festa più importante dell'anno, proprio il Natale. Giusto il tempo per guardare, con il sole che volge al tramonto, Il Sorapis e il Cristallo che in queste ultime ore si colorano con i prati del Federa di un colore che sembra abbracciare ed avvicinare questi due elementi così lontani, così diversi. To visit Lago di Federa on your holiday in Cortina d'Ampezzo, and find out what else Cortina d'Ampezzo has to offer, use our Cortina d'Ampezzo. Primo tratto leggermente in salita, l’asfalto lascia ben presto spazio allo sterrato e il cammino lungo questi boschi è molto tranquillo. Per prenotare il pranzo o la cena è necessario chiamare la Malga al n. : 324 924 9678. La struttura sorge sotto l’imponente Croda da Lago, di fronte si può ammirare il caratteristico Becco di Mezzodì che si rispecchia nel suggestivo lago Federa, situato a pochi passi dal rifugio. La prima neve, i primi fazzoletti ghiacciati lungo il sentiero. Su sentiero 431 dal Lago d’Ajal al Lago Federa alla Croda da Lago, Link: Dolomiti d’Ampezzo – CortinaDelicious – InfoDolomiti – VisitVeneto VenetoMontagna – CadoreDolomiti – DolomitiParco, Mostra Commenti Inverno Lago Federa inviata il 16 Dicembre 2019 ore 19:13 da Marco Brugnoli. 189 190 27. La struttura sorge sotto l’imponente Croda da Lago, di fronte si può ammirare il caratteristico Becco di Mezzodì che si rispecchia nel suggestivo lago Federa, situato a pochi passi dal rifugio. Si acquista on-line sul sito www.vividolomiti.it! Debole velatura di ghiaccio lungo le sponde del piccolo lago. Si parte allora, tenendo sulla destra il sentiero 430. La parte più difficile deve ancora arrivare e questa prima e spensierata parte di cammino è piacevole. Questo è un bene, per tutti. A Fedèra in inverno si può transitare utilizzando le ciaspole, facendo una traversata oppure con un giro ad anello. Croda Da Lago circuit is one of the more demanding day hikes in the Italian Dolomites, but the views along the way more than make up for the effort. L’impatto naturale che colgo è di grande risalto. Lago Federa - straordinario gioiello della natura: Incantevole, magico, quieto, incontaminato – in breve: uno dei più bei laghetti di montagna delle Dolomiti.Stiamo parlando del Lago Federa, facilmente raggiungibile a piedi e con la mountain bike, d'inverno anche con le racchette da neve. Storie di draghi e magia delle Dolomiti bellunesi Di Silvia Sperandio. Aperto nei mesi estivi e autunnali, da giugno a novembre, è un ottimo punto di arrivo per escursionisti, ciclisti e alpinisti. Vista sul Cristallo (sx) e il Sorapis (dx) da Malga Federa, La Croda Rossa (sx) e il Cristallo (dx) da Malga Federa, Ultima immagine che guarda verso il Becco di Mezzodì. Si sale sempre attraverso i boschi, con il sole che rimane ancora un mistero da svelare. A Fedèra in inverno si può transitare utilizzando le ciaspole, facendo una traversata oppure con un giro ad anello. Solo in alcuni e brevi tratti riesco a notare le sagome delle catene rocciose che ad Est sovrastano la Perla delle Dolomiti. 84 83 9. 131 114 10. Il gelo inizia così ad entrare in scena un po alla volta. Lago di Federa: D'inverno - Guarda 71 recensioni imparziali, 89 foto di viaggiatori, e fantastiche offerte per Cortina d'Ampezzo, Italia su Tripadvisor. E arriva pure il sole, l’opera si sta finalmente per completare. E’ un escursione medio/facile per via dei circa 400 metri di dislivello di salita ed anche della lunghezza contenuta. Scorcio del Becco di Mezzodì (sx) e la Croda da Lago (dx). Altra caratteristica di questo lago alpino è che il livello delle sue acque, sia in estate che in inverno resta uguale perché ci soo delle sorgenti sotterranee che lo alimentano. In questo caso però vince la tradizionalità. Vista verso la Valle del Boite. +39 349 529 0504 Alcuni gruppetti di ragazzi che consumano il loro pranzo a sacco, mantenendo comunque quell’atteggiamento di riguardo non solo per la Natura stessa ma anche per chi, da solo o in coppia, rimane assorto nei suoi pensieri alimentati da tutto ciò che abbiamo di fronte. Trentatrè itinerari tra i più belli delle Alpi: piste, sentieri e tracce nella neve dal Monte Bianco alle Dolomiti venete. Volendo, in inverno è possibile raggiungere Malga Federa anche in motoslitta e scendere con lo slittino. At 2000m height and surrounded by amazing peaks such as Becco del Mezzodì and Croda da Lago the lake of Federa is the biggest and at the same time the most romantic lake of Cortina d'Ampezzo. Spettacolare d’Estate, da immortalare in Autunno inoltrato. Dolomites Mountains. Facebook Twitter Pinterest Stampa Sorge ai piedi della Croda da Lago a 1815m di quota. Inizio a trovare un po di movimento. Trovo abbastanza noioso rientrare seguendo la strada battuta che da Malga Federa scende verso valle. Il Rifugio Pianoze come punto di partenza. Dort dem Querweg Nr. Raggiunta la Malga di Federa, che si trova al centro di un pascolo alpino, ai piedi del Becco di Mezzodì e della Croda da Lago, si gode di un affascinante veduta sulla valle di Cortina e tutte le cime circostanti. In questo articolo troverai tutte le informazioni su come arrivare a malga Federa, al lago Federa e al rifugio Croda da Lago. 12 CHILOMETRI Il lago è infatti raggiungibile anche d’inverno con le ciaspole. +39 340 084 4315 Lago di Federa is located in Cortina d'Ampezzo. Sulla mia destra tengo la vallata che ospita Cortina. N.º 15 de 110 atividades em Cortina d'Ampezzo. Auf breitem Fußweg die geneigte Hochfläche »La Stiè« aufwärts zu dem auf großer Terrasse unter den Wänden der Croda da Lago gelegenen Lago Federa. Da Bologna, puoi prendere A13, mentre da Venezia puoi scegliere la strada regionale 203 o … Malga Federa è circondata da alcune delle più belle vette dolomitiche, situata al centro di un’ampia radura, è meta ideale per escursioni estive-invernali. Questa situazione è complice della mia curiosità, e non bastano le panoramiche che si riversano lungo le vette rocciose della Valle del Boite o in direzione di Forcella Ambrizzola. Ciaspolata al Lago Federa con il bellissimo panorama della Croda da Lago e della conca ampezzana in tutto il suo splendore. Ora le cose sono molto diverse…. Il sole, quando spunta è tutta un’altra cosa…. Dai allora che la parte più difficile è andata. Se la prima parte di questa mia giornata è stata all’insegna della più assoluta solitudine, arrivare al Rifugio porta con se la presenza di altri escursionisti. Occhi che catturano forme che risultano familiari. Il vicino Gores de Federa è quell’occasione menzionata, lo vedo per la prima volta in Autunno e questo è il motivo per cui decido di rientrare a valle scendendo proprio dal Gores. Lago Federa Dolomites. E’ un piacere poterla ammirare, sono minuti dedicati a pieno a questo Beco perchè nel vederla con occhi propri trasmette una sensazione di possanza che una foto o una ripresa video non potrebbero minimamente avvicinarsi. Learn everything you need to know about this route including where does it start, how long does the whole … La fitta vegetazione anche in questo frangente offre pochi punti di vista, e quelli concessi non è che regalano molto. Il sole finalmente accompagna questa mia ultima parte di salita che dal Lago d’Ajal finalmente mi abbraccia al Lago Federa. P.IVA 01124410257, Il lago di Como e le sue montagne in 7 giorni. Il Lago Federa (2046m) è uno specchio d’acqua che in questo primo fine settimana di Dicembre si presenta a me con quel suo primo e già ben solido strato di ghiaccio. Non basta l’enorme muraglia rocciosa della Croda dal Lago, che da questo suo versante ad Est risulta veramente immensa. Come arrivare a Lago Federa. Le Dolomiti Bellunesi, sentieri infiniti e vallate dove il Rifugio richiama la voglia di movimento. Rifugio Croda da Lago ** Salire al Rifugio Croda da Lago (o Palmieri) e quindi al Lago Fedèra è una delle escursioni della conca di Cortina d’Ampezzo che preferisco. I miei occhi guardano, e la mia mente elabora. Per chi come me ama transitare più volte in un anno lungo questi territori, ciò che mi circonda rimane un fermo immagine indelebile. 79 Free photos of Lago Federa. -800 m DISLIVELLO DISCESA, CHIARA SALDARINI La riconoscete vero? Malga Federa (1816 m) è situata alle pendici della Croda da Lago ed è circondata da pascoli. Croda da Lago, Lago di Federa tracks 437-434 We parked on the road SP638, there is ample off road parking and the trail head is well marked. 434 nach links zum Rif. 147 172 8. 54 33 21. Ma non fatevi prendere troppo dall’illusione che ormai al Federa manchi poco, e soprattutto che ciò che rimane ancora da affrontare sia una probabile passeggiata. Lago Federa - straordinario gioiello della natura: Incantevole, magico, quieto, incontaminato – in breve: uno dei più bei laghetti di montagna delle Dolomiti.Stiamo parlando del Lago Federa, facilmente raggiungibile a piedi e con la mountain bike, d'inverno anche con le racchette da neve. Il Rifugio Croda da Lago (2046m) è chiuso durante questo periodo di stagione. Da sinistra: La Croda Rossa, il Cristallo, centralmente in lontananza le Tre Cime di Lavaredo e sulla destra il Sorapis. Quest’anno (2020), invece, è stato aperto un nuovo tratto nella parte bassa, ossia con partenza poco sopra al Lago Pianozes e con arrivo al Ponte Federa, in modo tale che con un'unica passeggiata in mezzo al bosco tra ruscelli e cascate si possa arrivare alla Malga Federa. La mattina è frizzante, l’erba che circonda questo fazzoletto di territorio ai piedi di Cortina d’Ampezzo, “sgranocchia” ad ogni mio passo. A visit to Lago di Federa might not be immediately on your radar when planning a tip to the Dolomites, but it should be! Una liscia e verticale parete di roccia che sicuramente fa venire fame per chi di alpinismo ne nutre una vera passione. Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Ci sarà sicuramente altra occasione. Il sentiero che bisogna prendere, per i meno allenati, come me per esempio, è quello del CAI n.215.. La sua difficoltà è media e vi permetterà di arrivare al Rifugio Vandelli e di conseguenza al Lago Sorapiss in 3 ore abbondanti, se siete allenati anche in 2 ore o poco più.. Il sentiero è ben battuto ed ho letto che, nelle zone più aperte vi sono corde in acciaio fisse a cui aggrapparsi. Andar despretensiosamente ao redor do lago já vale a pena a ida. Location: Lago Federa alla Croda da Lago (BL), Area Geografica: Dolomiti d’Ampezzo – Dolomiti Bellunesi (BL), Accesso: Su sentiero 430 dal Lago Pianoze al Lago d’Ajal. 236 252 21. Effettivamente non è cosa semplice poter affondare lo sguardo verso i punti più lontani del territorio. Sicuramente l’immagine più emblematica e significativa di questa cima. Il Larziè richiede l’ultimo sforzo, sebbene minore rispetto a quello sostenuto in precedenza. Solo qualche foto di rito per testimoniare il mio passaggio e con il sentiero 431 inizia la lunga e spettacolare risalita verso il Lago Federa. E … Neve fresca pesante, apertura traccia per 4 km di 5 . Il congiungimento con il sentiero che sale dal Ponte di Rucurto (434) e che in pochi minuti arriva al Rifugio Croda da Lago, è quel momento in cui si deve voltare pagina. La vecchia malga, a quota 1814, tuttora funzionante e recentemente ristrutturata, ospita un ristorante per una capienza di 70 persone. Magari saliti dal Ponte di Rucurto ( due ore su sentiero 434) o dalla vicina e bellissima Malga Federa (1818m – sentiero 432) che dal Rifugio stesso dista una quarantina di minuti di cammino. La traversata permette di fare un’ascesa breve e spettacolare, seguita da una lunga discesa su strada in parte pistata; se invece si decide per fare il giro ad anello l’impegno è maggiore, si attraversano boschi che in inverno sono poco frequentati da ciaspolatori o sciatori. +800 m DISLIVELLO SALITA In lontananza la roccia del Sorapis, Anche qui debole punto di vista verso le Tofane. Gli alberi che confezionano questi boschi sono ormai quasi spogli di quel vestito stagionale che per qualche settimana ha fatto brillare gli occhi a tutti gli amanti di questa stagione rossa come il fuoco. Da Bologna, puoi prendere A13, mentre da Venezia puoi scegliere la strada regionale 203 o … Una fra tante è data dal Rifugio Croda da Lago (2046m), il Rifugio per antonomasia della Croda da Lago, e il Becco di Mezzodì (2603m), inconfondibile dente roccioso che guarda da Forcella Ambrizzola (2274m) verso il bellissimo Mondeval, nella Val Fiorentina. QUANDO – Inverno e primavera. Dopo l’Ajal circa 200m per arrivare ad una piccola baita, ancora nascosta al sole e con i prati adiacenti ricoperti del ghiaccio della notte. Tranquilla e serena escursione attraverso i boschi. Malga Federa (1816 m) è situata alle pendici della Croda da Lago ed è circondata da pascoli. Lake of Federa. Especially if you’re visiting this part of Italy in October then you have to visit Lago di Federa!. Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Lascio alla mia sinistra la strada d’asfalto che risale verso il Gores de Federa e Malga Federa, per iniziare la mia salita sul sentiero 430 che da indicazioni mirate per il Rifugio e Lago d’Ajal. L’ultima parte, quella finale di una stagione autunnale che a piccoli passi inizia già ad aprirsi al primo gelo di stagione. Invitante dal punto di vista motivazionale, ed essere ben motivati è quel valore aggiunto che rende migliore qualsiasi escursione. Questa ultima parte mi vede confrontarmi con una piccola quantità di neve che a questa quota (circa 2000m) riesce a mantenersi integra. quella piccola isola che spunta dal lago…, Bella emozione l’ombra dei pini che si allungano sul ghiaccio…. Li ricordate questi bei tavoli durante l’Estate?. Se l’imminente Inverno porta con se delle situazioni favorevoli per quelle aperture invernali, sarà sicuramente un piacere potervi tornare e raccontare così qualcosa di nuovo. Dolomites Mountains. Le Dolomiti: un mondo naturale e selvaggio. Email: chiara@dolomitix.com E’ il riferimento visivo principale per quella che vi ho già descritto come la parte più impegnativa. L'inverno in neve fresca Scritto da noi e pubblicato da Vividolomiti! Punto di partenza dell’escursione è il piazzale, comodamente raggiungibile in auto, che si trova lungo la strada che dal villaggio di Campo sale in direzione di Croda da Lago – Malga Federa, appena sopra il bivio per il Lago … L’ultima parte, quella finale di una stagione autunnale che a piccoli passi inizia già ad aprirsi al primo gelo di stagione. PERCHÈ. Il Cristallo e il Faloria riesco a scorgerli rimanendo fermo in quei pochi spazi che questi arbusti ne permettano una modesta visuale. Die Strecke ist zunächst leicht und während der gesamten Wanderung gut markiert. La mia infinita voglia di movimento è cibo per la mia curiosità, per la mia voglia di vivere la montagna come desidero e per quella libertà che riesco a percepire da questo sole e da questo infinito silenzio. Che spettacolo!!! Lago Fedèra, elemento acuático, está en Cortina d'Ampezzo y tiene una altitud de 1842 metros. Il lago di Federa è uno dei più estesi e profondi laghi naturali delle Dolomiti, soprattutto se andiamo a considerare quelli in quota. Quando le nevi si sciolsero, la conchiglia si riempì d'acqua e così nacque il Lago Federa. Raggiunta la Forcella Ambrizzola si apre il panorama sulla conca Ampezzana, con Cortina a fondo valle, si possono osservare Croda del Lago,il lago Federa e il rifugio Croda da Lago raggiungibile percorrendo in discesa circa 200 mt di dislivello. Itinerari, informazioni, link e tante foto! Dolomites Lago Federa. Ora si tratta di arrivare in una piccola forcella, la Forzela, situata a circa 1750m con i boschi del Larziè che lasciano intravedere un piccolo frangente roccioso della Croda da Lago. Raggiunta la Malga di Federa, che si trova al centro di un pascolo alpino, ai piedi del Becco di Mezzodì e della Croda da Lago, si gode di un affascinante veduta sulla valle di Cortina e tutte le cime circostanti. L’incantevole lago di Fedèra ghiacciato, l’omonima malga ed innumerevoli pendii su cui camminare nella neve soffice. Rifugio Croda da Lago ** Salire al Rifugio Croda da Lago (o Palmieri) e quindi al Lago Fedèra è una delle escursioni della conca di Cortina d’Ampezzo che preferisco. Lungo il sentiero sono evidenti alcuni tratti di ghiaccio, piccole infiltrazioni d’acqua ridiscendono dal sentiero stesso e questo provoca la formazione di alcune lastre ghiacciate su cui bisogna porre un po di attenzione. La malga è anche agriturismo e offre, oltre alla possibilità di pernottare, anche quella di gustare numerosi piatti della tradizione ampezzana. Tel. Quello forte, che imprigiona le calme acque del Lago Federa (2046m) in una morsa che da qui alla prossima Primavera andrà a fermare il suo tempo. La malga è anche agriturismo e offre, oltre alla possibilità di pernottare, anche quella di gustare numerosi piatti della tradizione ampezzana. La vecchia malga, a quota 1814, tuttora funzionante e recentemente ristrutturata, ospita un ristorante per una capienza di 70 persone. La via di ritorno mi riserva un’occasione da cogliere subito al volo. I campi obbligatori sono contrassegnati *. Segnalazioni ben definite lungo il sentiero. Puoi arrivare al Lago Federa tramite diversi mezzi. Storie di draghi e magia delle Dolomiti bellunesi Di Silvia Sperandio. Calma assoluta e i primi raggi di sole che iniziano ad infiltrarsi tra questa fitta vegetazione. Hier lohnt unbedingt ein kurzer Abstecher vor zu einem Ausblick mit prachtvollem Panorama und Blick hinunter nach Cortina d’Ampezzo. Non vi dovete far illudere soprattutto dalla veloce discesa di sentiero che dalla Forzela scende di un bel centinaio di metri. The track is easy at first and well marked throughout the trek. Ma questa sarà un’altra storia, una storia che vi racconterò più avanti…. 01193820253 Uno splendido scenario circonda le sue acque, tanto da essere una delle mete più apprezzate sia d’estate che d’inverno. Questo è probabilmente dovuto alla presenza di una o più sorgenti sotterranee. Leggermente più in basso Malga Federa. Da Sinistra: le Tofane, centrale la Croda Rossa, il Cristallo e sulla destra in lontananza le Tre Cime di Lavaredo. Dolomites Mountains. Come arrivare a Lago Federa. Den Weg Nr. La malga Fedèra, ab antiquo creata come ricovero per le pecore (in ladino la pecora è fèda), ora svolge sia da malga per bovini, cavalli ed asini, sia quelle di ristoro per gli escursionisti, gli alpinisti ed i ciclisti che salgono o scendono dal lago. Croda da Lago, 2046 m, folgen. IMPEGNO – OO MEDIO La presenza di altre persone lascia ugualmente quella sensazione di pace e di tranquillità. I sentieri per raggiungere il lago Federa e l’adiacente rifugio Croda da Lago G. Palmieri non presentano grandi difficoltà tecniche, ma richiedono un certo allenamento fisico per affrontare il dislivello e le distanze da percorrere. e P.I. Email: claudio@dolomitix.com Infelizmente, não estão disponíveis excursões ou atividades para reserva online na(s) data(s) selecionada(s).