Il sito utilizza cookie tecnici o assimilati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata, per rendere più agevole la navigazione. e posizionati in apposite aree protette per il relativo deposito in sicurezza. QUARANTENA Settore AMBIENTE E VERDE – Dirigente Emilia FINO – tel. Membro del consiglio Assemblea costitutiva Grande Pescara ott 2018 - Presente 2 anni 2 mesi. Ambiente Pescara. Si raccomanda di chiudere adeguatamente i sacchetti, utilizzando guanti monouso, senza comprimerli, utilizzando legacci o nastro adesivo e di smaltirli come da procedure già in vigore (esporli fuori dalla propria porta negli appositi contenitori, o gettarli negli appositi cassonetti condominiali o di strada), Regione ABRUZZO VADEMECUM 2 Da lunedì è tornato operativo il Coc (Centro operativo comunale) di Pescara al Museo Vittoria Colonna in via Gramsci che garantisce servizi alla ... sono indirizzate al personale incaricato di Ambiente Spa, reperibile nelle ore diurne dalle 8‬ ‪alle 14. Il Centro SpA, Largo Filomena Delli Castelli 10 - 65128 Pescara (PE) - P.IVA 02170590687. A scopo cautelativo fazzoletti o rotoli di carta, mascherine e guanti eventualmente utilizzati, dovranno essere smaltiti nei rifiuti indifferenziati. d) Nastro adesivo c) Sacco grande Condividi TWEET PIN Condividi. “La Ricicleria di Pescara, situata in via Fiora, resterà chiusa al pubblico sino al prossimo 3 dicembre, provvedimento adottato dalla società Ambiente Spa in ottemperanza alle disposizioni dettate dall’ultima Ordinanza della Regione Abruzzo con cui siamo rientrati in ‘Zona Rossa’. Pescara. ARGOMENTI: Pescara pescara coc covid pescara covid. I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. epidemiologici, poco probabile diffusione dell’infezione da Coronavirus per il tramite di materiale utilizzati per la Il Gestore conferirà il materiale a: Attualmente, con oltre 120 dipendenti, ATTIVA si colloca come unico operatore comunale nella gestione integrata dei servizi di igiene ambientale, così come descritti nella specifica pagina di riferimento. La raccolta viene concordata con l’attività produttiva sia per la modalità e sia per la frequenza di raccolta Gestione dei rifiuti a Pescara durante l’emergenza Coronavirus, il decalogo dei comportamenti da adottare fornito da Ambiente Spa. concordate con il Gestore. Via Raiale, 187 • 65128 Pescara Numero Verde. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale. 10 febbraio 2014, debitamente compilato e firmato dal Manutentore e controfirmato dal Responsabile dell'Impianto con applicato il relativo attestato di versamento effettuato sul c/c n° 38758520 intestato a: "Provincia di Pescara - Servizio V.I.T. 11/07/2019 . Sulla paventata emergenza rifiuti a Pescara, in una nota interviene il Direttore della Società Ambiente Spa, Massimo Del Bianco. Prossimamente online con il nuovo sito di Ambiente SpA. 06133760634 Iscritta presso l'ufficio del Registro delle Imprese di Torino con il numero 06133760634 - Capitale sociale € 619.749,00 PESCARA – L’assessore all’Ambiente Isabella Del Trecco rende noto il provvedimento di chiusura della Ricicleria di Pescara, situata in via Fiora, assunto dalla società Ambiente Spa. La Provincia di Pescara con propria deliberazione del 21 dicembre 2018 ha stabilito la nuova tariffa del Bollino per la certificazione dell'impianto termico per il biennio 2019 - 2020. dei-rifiuti Bandi e Gare in corso. Provincia e Ambiente S.p.A. società in house providing. A tal riguardo Attiva sta curando uno specifico piano che permette di incrementare la quantità dei materiali raccolti grazie al servizio di raccolta “porta a porta”. “Pescara è una città con una popolazione di 130 mila abitanti circa, che d’estate come minimo raddoppia, sfiorando le 260 mila-300 mila presenze quotidiane sul territorio che fanno raddoppiare letteralmente il volume dei rifiuti”. Soc. ATTIVA S.p.A. con Unico Socio - Direzione e Coordinamento del Comune di Pescara Sede Legale: P.zza Italia, 1 – 65121 Pescara - Cap. Operatività Uffici di Provincia e Ambiente S.p.A. Gli uffici di Provincia e Ambiente S.p.A. sono rimasti sempre operativi in questo periodo di emergenza anche se chiusi al pubblico, e possono essere raggiunti esclusivamente per telefono al numero 085 2058819 (dal lunedì al venerdì dalle 08,30 alle 13,00 e dalle 14,00 alle 16,30) o per e-mail all'indirizzo info@provinciambiente.eu, AVVISO NUOVA TARIFFA BOLLINO BIENNIO 2019-2020.  Impianto TMB: direttamente (impianto autorizzato con gli idonei presidi In assenza di casi Covid-19 + in azienda: il Gestore dei rifiuti attuerà la raccolta dei DPI anticovid-19 alla stregua di un almeno 9 (nove) giorni mediante utilizzo di adeguati contenitori a tenuta, coperti – Piano Stralcio “Fenomeni Gravitativi e Processi Erosivi” della Regione Abruzzo, Gestione dei DPI anticovid-19 delle Attività Produttive, AZIENDA COMPRENSORIALE ACQUEDOTTISTICA S.p.A. – INTERRUZIONI IDRICHE. 311/2006;  Legge Regionale n° 17 del 25 giugno 2007 e ss.mm.ii.). 192/2005 art. L; D.Lgs. Tutte le Informazioni su Provincia e Ambiente S.p.a. a Pescara (65121) - Ecologia ambiente - consulenza, servizi - Indirizzo, Numero di Telefono, CAP, Mappa e Altre Info Utili su MisterImprese! Ambiente Spa chiude il 2011 in attivo: approvato oggi il bilancio con un utile di 190mila euro, destinati al fondo di riserva straordinaria. Inoltre dovranno essere utilizzati almeno due sacchetti uno dentro l’altro o in numero maggiore in dipendenza della resistenza meccanica dei sacchetti. Il Gestore organizza il servizio di ritiro dei DPI anticovid-19 con le stesse modalità previste per la raccolta urbana 412/93; D.P.R. e) Bidoni/cassonetti della spazzatura da 120/660 litri o altre tipologie di contenitori in funzione del numero dei dipendenti e della frequenza dei ritiri settimanali ambientali) o, nel caso di presenza soggetti Covid-19 +, previa quarantena di Sede amministrativa. Il consiglio d’amministrazione di Ambiente SpA, la società pubblica di 41 Comuni della provincia di Pescara, esprime il plauso per l’approvazione del Piano dei Rifiuti da parte del […] L’addetto alla raccolta dei DPI anticovid-19 concorda con l’attività produttiva la fornitura eventuale, in toto o in parte, del Kit di raccolta composto da: Direttiva per i Verificatori per il contrasto ed il contenimento della difussione del Covid 19 durante l'esecuzione delle attività di verifica impianti termici. b) Sacco piccolo 12 all. 10 febbraio 2014, debitamente compilato e firmato dal Manutentore e controfirmato dal Responsabile dell'impianto con applicato il relativo Bollino Caldaia Sicura   valido per il biennio in corso. Per le  centrali termiche, ovvero per gli impianti termici con potenza al focolare uguale o superiore a 35 kW: a) Rapporto di Controllo di Efficienza Energetica di Tipo 1 , di  cui all'Allegato II del D.M. L’attività produttiva, per il principio di precauzione e al fine di prevenire una eventuale, anche se, alla luce dei riscontri Fisc. Ambiente SPA compie un anno oggi – il bilancio. Ambiente Spa - Ufficio Tecnico e Gare: 10 novembre 2020: 21 dicembre 2020: Dettagli » Oggetto: AVVISO ESPLORATIVO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE ALLA NOMINA DI COMPONENTE - ESPERTO IN MATERIA DI RIFIUTI - DELL'ORGANISMO DI VIGILANZA DI AMBIENTE S.P.A. (ANCHE CON FUNZIONE DI OIV) Ambiente S.p.A. Luciano D’Alfonso o suo delegato, di seguito denominato “Comune di Pescara”; ATTIVA SpA, con sede legale in Pescara, in Piazza Italia, n.1, C.F. Dal 01 gennaio 2019  il costo del Bollino è pari ad € 15,00. DEI 8 comma 4 del Regolamento per Accertamento e Ispezione degli Impianti Termici della Provincia di Pescara, approvato con Delibera di Consiglio Provinciale n° 51 del 23 dicembre 2014, ai fini della validità della certificazione le imprese di manutenzione debbono recapitare alla società Provincia e Ambiente S.p.A., la copia del Rapporto unitamente all'attestato del versamento, entro e non oltre il mese successivo a quello in cui è stato effettuato il controllo. 51 D.Lgs n. 33/2013 - Invarianza Finanziaria Bandi di gara e contratti Societa' Provincia E Ambiente SPA Di Pescara In presenza di casi Covid-19 + in azienda: il Gestore dei rifiuti dovrà attuare le disposizioni previste al punto 2 dell’OPGR https://www.regione.abruzzo.it/content/come-fare-laraccolta- Pescara. A scopo cautelativo si utilizzeranno due sacchetti uno dentro l’altro, Continuando nella navigazione  di questo sito accetta che i cookies siano memorizzati sul proprio computer. 085/4283763 Servizio AMBIENTE E IGIENE URBANA – Responsabile Fausto DI FRANCESCO – tel. Sarà un nuovo anno pieno di innovazioni per Ambiente Spa Città Sant’Angelo: la società partecipata con il Comune angolano ha in serbo diverse nuove iniziative, a partire dai rifiuti agricoli, passando per la nuova sede, fino alla raccolta differenziata. protezione individuale, organizza, con il Gestore comunale dei rifiuti, la raccolta dei DPI anticovid-19 con codice EER ", pari a: 1) € 50,00 per le Centrali Termiche la cui Potenza al Focolare totale sia compresa tra 35 kW e 116 kW; 2) € 100,00 per le Centrali Termiche la cui Potenza al Focolare totale sia uguale o superiore a 116 kW. 200301. Email. Il presidente […] 800.624.622. PRODUTTIVA Lanciano, servizio TGMAX del 29 novembre 2011. Tale modalità consente di intercettare in modo significativo ed efficace materiali come l’umido e il secco residuo, ma anche la carta e la plastica, che vengono raccolti direttamente presso il domicilio dell’utente grazie ad una dotazione dedicata di contenitori già distribuiti da Attiva in diverse zone della città. Gli uffici di Provincia e Ambiente S.p.A. sono rimasti sempre operativi in questo periodo di emergenza anche se chiusi al pubblico, e, al numero 085 2058819 (dal lunedì al venerdì dalle 08,30 alle 13,00 e dalle 14,00 alle 16,30), o per e-mail all'indirizzo info@provinciambiente.eu, Per le caldaiatte, ovvero per gli impianti  termici con potenza al focolare inferiore a 35 kW, Per le  centrali termiche, ovvero per gli impianti termici con potenza al focolare uguale o superiore a 35 kW, € 120,00 per ispezioni di impianti termici non certificati con potenza al focolare inferiore a 35 kW, € 250,00 per ispezioni di impianti termici non certificati con potenza al focolare compresa tra 35 kW e 116 kW, € 300,00 per ispezioni di impianti termici non certificati con potenza al focolare uguale o superiore a 116 kW. TRATTAMENTO MECCANICO BIOLOGICO Ambiente SpA, per la città di Pescara colpita ieri da un violenti nubifragi e grandinata, ha predisposto, a partire da oggi e fino a Venerdì 26/07/2019, un canale preferenziale unicamente per il conferimento dei materiali danneggiati dall'evento meteorologico. 9 GIORNI RIFIUTI, Microzonazione Sismica di livello 1 del territorio comunale (MZS1), Variante al Piano Stralcio Difesa Alluvioni Regionale (PSDA) – Piano di Gestione del Rischio Alluvioni per l’Appennino Centrale II Ciclo (PGRAAC) – Tratto terminale del Fiume Pescara, Prima Variante al Piano per l’Assetto Idrogeologico (P.A.I.) GESTORE L'assemblea di Ambiente SpA è stata preceduta da quelle dei soci di Attiva SpA e di Linda SpA, cioè rispettivamente del Comune di Pescara e del Comune di Città Sant'Angelo. raccomandando un’adeguata chiusura degli stessi con legacci o nastro adesivo e saranno smaltiti come da procedure Pescara: la Cgil interviene nella vertenza Provincia Ambiente SpA. “Sarà il Consiglio comunale a decidere, nella seduta convocata per il prossimo 31 luglio, quali saranno gli esponenti dell’Assise, uno di maggioranza e l’altro di opposizione, a rappresentare, con l’assessore all’Ambiente Isabella Del Trecco, la città di Pescara e l’amministrazione comunale in seno al Comitato sul Controllo Analogo della nuova società Ambiente Spa. Operatività Uffici di Provincia e Ambiente S.p.A. Gli uffici di Provincia e Ambiente S.p.A. sono rimasti sempre operativi in questo periodo di emergenza anche se chiusi al pubblico, e possono essere raggiunti esclusivamente per telefono al numero 085 2058819 (dal lunedì al venerdì dalle 08,30 alle 13,00 e dalle 14,00 alle 16,30) o per e-mail all'indirizzo info@provinciambiente.eu Rilevazione gradimento del servizio Verifica Impianti Termici. Gestione dei DPI anticovid-19 delle Attività Produttive In difetto, l’impianto termico non può essere annoverato fra quelli certificati e pertanto, il costo dell’ispezione d’ufficio effettuata dalla società, sarà a totale carico dell’impresa di manutenzione che ha omesso la trasmissione dei documenti. Situato a Pescara, a 3,7 km dalla Casa di Gabriele D'Annunzio, il Boutique Hotel e Spa Città Bianca offre un ristorante, un parcheggio privato gratuito, un centro fitness e un bar. Come stabilito all'art. – Responsabile Edgardo SCURTI – tel. Ambiente Città Sant'Angelo. 085/4283642 E-mail: info@ambiente-spa.eu P.IVA 01501491219 - Cod. e partita IVA 00124600685 in persona del Sindaco dott. Certamente un anno di vita forse è troppo poco, ma in questo breve lasso di tempo bisogna sottolineare che la cittadina della costa abruzzese ha raggiunto un ottimo livello di tutela, conservazione dell’ambiente e, soprattutto pulizia delle strade e suoli pubblici. Ambiente SpA Società Trasparente. 551/99; D. Lgs. a) Vademecum con indicazione dei giorni di raccolta + orari + posizionamento dei contenitori e modalità di chiusura La Provincia di Pescara, in ottemperanza alle normative vigenti in materia di esercizio, controllo e manutenzione degli impianti termici, con propria Deliberazione Consiliare n° 102 del 21 dicembre 2018 ha stabilito che per il biennio 2019/2020 è possibile eseguire la certificazione degli impianti termici siano essi Centrali Termiche o Caldaiette ed ha affidato lo svolgimento del servizio alla società Provincia e Ambiente S.p.A. in house providing. IMPIANTISTICA GESTORE ATTIVITA’ Si sono ufficialmente fuse ieri, con un’assemblea dei soci di Ambiente SpA, le 3 municipalizzate per la gestione dei rifiuti dei Comuni di Pescara, Spoltore e Città Sant’Angelo, con la prima che ha incorporato Attiva SpA eLinda SpA. info@ambientespa.net. normale rifiuto indifferenziato (Codice EER 200301). In particolare, per tutti gli impianti termici, la certificazione  si intende perferzionata quando il Manutentore (o per  esso, il Terzo Responsabile, ove tale figura sia prevista) consegni, nei termini e nei modi previsti dal Regolamento provinciale vigente, alla società Provincia e Ambiente S.p.A., la seguente documentazione in originale: Per le caldaiatte, ovvero per gli impianti  termici con potenza al focolare inferiore a 35 kW: a) Rapporto di Controllo di Efficienza Energetica di Tipo 1 , di  cui all'Allegato II del D.M. Ambiente SpA, per la città di Pescara colpita ieri da un violenti nubifragi e grandinata, ha predisposto, a partire da oggi e fino a Venerdì 26/07/2019, un canale preferenziale unicamente per il conferimento dei materiali danneggiati dall'evento meteorologico. Pagina Istituzionale conforme all'art. In tal senso, l’attività di raccolta differenziata dei rifiuti, avviata già da diversi anni, grazie anche alla sensibilità dei cittadini, riveste una grande importanza. Informazioni. Lo ha detto il Direttore della società Ambiente Spa Massimo Del Bianco, la società che si occupa del conferimento e smaltimento dei rifiuti per conto del Comune di Pescara e che negli ultimi giorni è finita sulla graticola per quella che i consiglieri del Pd definiscono una ‘emergenza rifiuti’. Search for: Search Relazione tecnica, nonché Circolare n. 1/66 del 09/07/2020 (Chiarimenti). (L. 10/91; D.P.R. Uno dei principali obiettivi perseguiti da AMBIENTE spa, nell’ambito delle proprie competenze, è conservare ma soprattutto migliorare la qualità ambientale della città di Pescara. 085/4283780 Servizio GEOLOGIA SITI CONTAMINATI VAS E BB.AA. smaltimento dei Dispositivi di Protezione Individuali (DPI), provenienti dalle attività economico-produttive) e della allegata speciali forme di gestione dei rifiuti provenienti dalle attività produttive. L'onere dell'ispezione è diversificato in base alla potenza al focolare dell'impianto  e le relative tariffe sono quelle stabilite dalla Provincia di Pescara con propria deliberazione consiliare n° 102 del 21 dicembre 2018), ovvero: - € 120,00 per ispezioni di impianti termici non certificati con potenza al focolare inferiore a 35 kW; - € 250,00 per ispezioni di impianti termici non certificati con potenza al focolare compresa tra 35 kW e 116 kW; - € 300,00 per ispezioni di impianti termici non certificati con potenza al focolare uguale o superiore a 116 kW.